Chatta con noi
Contatta il nostro Servizio Consumatori
Trova il tuo prodotto
Cane
Gatto
Trova il tuo prodotto
Scopri l'alimentazione più indicata per il tuo Cane
Trova il tuo prodotto
Scopri l'alimentazione più indicata per il tuo Gatto

Come lavare i denti al cane nel modo corretto

Come lavare i denti al cane: metodi, avvertenze e consigli 

La pulizia dei denti è un fattore importante per il benessere e la salute del cane: non riguarda solo il cavo orale ma l’intero organismo. Una scorretta igiene può favorire la proliferazione di batteri, con conseguente ricaduta negativa a livello dentario e gengivale con la possibilità di diffusione ad altri distretti organici. Una condizione non ottimale del cavo orale del cane può determinare delle difficoltà ad alimentarsi, tanto da causare carenze nutrizionali. È importante abituare il cane alla pulizia dei denti, procedendo con costanza, affinché possa familiarizzare con questa pratica necessaria per la sua salute.

 

Problematiche ricorrenti nei denti dei cani 

 

Come anticipato, una pessima igiene orale può portare alla formazione di infezioni e la proliferazione di batteri, con placca, tartaro e alitosi piuttosto marcata. I denti appaiono ricoperti da una patina gialla che può apparire anche piuttosto spessa, con tanto di calcificazioni che incidono dolorosamente sulle gengive. Possono formarsi ascessi, rigonfiamenti e pus, con sanguinamento e dolore: il cane soffre durante la masticazione e l’assunzione di cibo può diventare difficoltosa. Una cattiva igiene orale può incidere negativamente sulla salute generale del cane, in particolare se anziano in quanto è la fase più delicata della sua vita.

 

Attrezzatura base per pulire i denti 

 

Perché la pratica per una buona igiene orale risulti veloce, è giusto abituare i cuccioli da subito, armandosi di tutti i prodotti necessari per una bocca sana e splendente. In commercio sono presenti spazzolini e dentifrici specifici a questo scopo: vietati quelli per l’impiego umano perché contenenti sostanze potenzialmente tossiche per il cane. Per la pulizia si possono usare spazzolini adatti alla misura della bocca del cane, oppure quelli di gomma a dito, da infilare sullo stesso, che presentano setole morbide e delicate. In caso l'animale non dovesse gradire questi strumenti, è possibile pulire i denti adagiando una piccola quantità di dentifricio sulle proprie dita o, in alternativa, tentare con cuscinetti e spugnette appositi disponibili in commercio. Il dentifricio per cani possiede gusti accattivanti, solitamente di natura alimentare, per nulla aggressivi.

 

Come si puliscono i denti al cane 

 

Per un esito positivo, Fido si deve sentire a proprio agio, familiarizzando e giocando con lo spazzolino e assaggiando con calma il dentifricio.

Si inizia spazzolando qualche dente senza il dentifricio, così da abituarlo alla presenza dello stesso, sollevando le labbra con delicatezza. Si può procedere con piccole quantità di dentifricio da sfregare sui denti più esterni e maggiormente raggiungibili, per poi passare a quelli posteriori e alla lingua. Ovviamente, ci vorrà molta pazienza, aumentando di volta in volta il numero dei denti da pulire, evitando che il trattamento risulti aggressivo per il cane. Se questo non fosse pienamente collaborativo, è possibile pulire i denti con prodotti spray o attraverso la masticazione di giochini specifici. Nei casi più gravi, il veterinario potrà sedare il cane e procedere con la detartrasi.

 

Consigli e alimentazione 

 

In commercio sono presenti molti articoli utili per la pulizia dei denti, dall’alimentazione ai bastoncini fino ai giochi masticabili. Per una buona igiene orale PURINA PRO PLAN ha creato le linee OptiStart, OptiAge e OptiBalance, perfette per un’igiene dentale completa, quindi Tonus Dog Chow , ricco di minerali e vitamine utili per il mantenimento di denti e ossa sani. La masticazione delle crocchette agevola la pulizia dei denti, aiutando a ridurre la formazione di placca e tartaro. Mentre per agevolare la pulizia dei denti PURINA ha creato gli snack DENTALIFE, ideali per un’igiene quotidiana profonda: uno snack al giorno contribuisce all’alito fresco e determina una pulizia profonda anche in fondo alla bocca, inoltre ha una forma studiata appositamente per massaggiare il bordo gengivale. Come si può vedere, non mancano le proposte per il benessere degli amici a quattro zampe, con soluzioni che sono semplici sia per il proprietario, sia per lo stesso cane.