Esercizi per Cani

Esercizi per Cani

ESERCIZI PER CANI: ALLENAMENTO PER RESTARE IN FORMA   

Un’attività fisica quotidiana può essere d’aiuto per il cane per mantenere un peso corporeo ideale. Prima di intraprendere qualsiasi esercizio è fondamentale tenere conto:

  1. Della taglia.
  2. Della razza.
  3. Dell’età.
  4. Dello stato di salute.

Per questo motivo, a parte la passeggiata intorno all’isolato, è opportuno riferirsi al Medico Veterinario prima di proporre al proprio cane esercizi che comportino sforzi più intensi o più prolungati.

 

ESERCIZI DA FARE CON IL CANE    

Non tutti gli allenamenti e gli esercizi sono adatti alle varie età del cane.

Meglio proporre quelli che i Medici Veterinari ritengono più opportuni per ogni fascia di età.

Alcuni suggerimenti per le attività da svolgere:

  1. AL CUCCIOLO – il cucciolo, con il fisico in accrescimento e la relazione comportamentale con il proprietario in formazione, può essere utile intraprendere un percorso di educazione di base.
  2. AL CANE ADULTO – molto dipende dalla mole e dalla razza, per cui è opportuno fare valutare al Medico Veterinario lo stato di salute del proprio cane prima di procedere con allenamenti o esercizi impegnativi.
  3. AL CANE ANZIANO – ad un cane anziano non è auspicabile proporre allenamenti analoghi a quelli ai quali magari era abituato in età giovanile: dobbiamo tenere conto dell’età che avanza.

Perciò è opportuno che Il proprietario chieda consiglio al medico veterinario che saprà indicare quali sono le attività più adatte da svolgere.

 

ATTIVITÀ CHE POSSONO CONTRIBUIRE A MANTENERE IL PESO CORPOREO IDEALE 

Quali sono le attività che è possibile proporre al proprio cane?

Vediamo alcune proposte:

  1. PASSEGGIATA - Qualsiasi passeggiata, anche urbana e di breve durata, è sempre un’alternativa migliore per un cane piuttosto che restare tutto il giorno nella sua cuccia o sul divano.
  2. ESCURSIONI - Lunghe passeggiate in campagna o escursioni in collina e montagna sono ottime per un cane sia dal punto di vista fisico che mentale, in quanto viene stimolata anche la sua curiosità a frequentare e conoscere luoghi nuovi con i loro attraenti odori. Parchi e sentieri sono una scelta altrettanto ottimale.
  3. NUOTARE - Per coloro che abitano presso un lago o al mare anche nuotare con il proprio cane risulta essere un esercizio adatto a mantenerlo in forma. Per maggiore sicurezza alcuni cani possono essere equipaggiati con idonei giubbotti galleggianti per aiutarli nell’esercizio.
  4. RIPORTO - Il riporto è un ottimo allenamento e un gioco al tempo stesso per un cane: con la palla, un frisbee o qualsiasi altro oggetto idoneo ad essere lanciato dall’uomo ed essere afferrato con la bocca dal cane. Questo allenamento può essere praticato in pianura, in collina o anche in acqua se il cane è conosciuto come un abile nuotatore.
  5. OBBEDIENZA – Attività legate all’obbedienza: il richiamo, il riporto o altri esercizi legati all’obbedienza stimolano non solo il fisico ma anche la mente. Il proprietario può sbizzarrirsi a piacimento stimolando anche la propria fantasia escogitando sempre nuovi esercizi da proporre al cane.
  6. SPORT ATLETICI - Sport specifici per ogni razza di cane e per proprietari veramente appassionati sono ad esempio l’agility ed il flyball.

 

ATTIVITÀ DA FARE CON IL CANE IN CASA    

Nei giorni di pioggia, di freddo intenso, oppure quando fuori nevica, può essere interessante creare delle attività per tenere occupato il cane in casa

  1. Giocare a nascondino, stimolando la curiosità e le facoltà mentali del cane.
  2. Fare giochi tipo tiro alla fune, utilizzando le apposite trecce per cani, facendo attenzione a non stimolare eccessivamente la reattività del cane. Per questo motivo è opportuno chiedere un consiglio al proprio Medico Veterinario.
  3. Esercizi di agilità, anche in questo caso ci si può divertire sbizzarrendosi nel proporre al cane piccoli percorsi realizzati in casa con oggetti e piccoli complementi d’arredo come scatole, sgabelli, pouf sui quali o attorno ai quali far passare il cane.

 

ATTIVITÀ CHE POSSONO CONTRIBUIRE ALLA PERDITA DI PESO DEL CANE 

È sempre il medico veterinario, dopo un’attenta valutazione clinica, che decide se un cane deve perdere peso. Il medico veterinario potrà suggerire al proprietario di far svolgere al cane un’attività fisica adeguata e potrebbe consigliare anche un cambio di alimentazione. Per queste situazioni specifiche Purina® ha sviluppato Pro Plan® Optiweigt® ovvero un alimento completo specificamente formulato per il mantenimento del peso forma ideale e per una corretta gestione del peso nei cani adulti.

 

FONTI

L’alimentazione del cane e del gatto – R. Wolter

Clinica pratica del cane – Niemand

Manuale di clinica dei piccoli animali – Birchard, Shering

Publiredazionali PURINA

Esperienza clinica ambulatoriale personale del Dottor Alberto Franchi iscritto O.M.V. di Verona n° 425 dal 1986

 

I consigliati per te

Scopri la dieta adatta al tuo pet

Il mio cane

dog icon

Il mio gatto

dog icon

QUALITA PURINA

QUALITA PURINA

RESO SEMPLICE

RESO SEMPLICE

PAGAMENTI SICURI E PROTETTI

PAGAMENTI SICURI E PROTETTI

SPEDIZIONI SICURE E VELOCI

SPEDIZIONI SICURE E VELOCI

Pets image 
Purinashop.it - Nestlé Purina Commerciale S.R.L. - Via del Mulino 6, 20090 Assago (MI) - REA MI-2559009, P. IVA 10805410965 ed è gestito ad ogni effetto operativo da B2X S.r.l. con sede in Roma, Via Tiburtina, 1236, P.IVA 11020591001, PEC b2x@legalmail.it - Tutti i diritti riservati.