Quante volte al giorno deve mangiare un cane secondo la taglia e l'età

Quante volte al giorno deve mangiare un cane secondo la taglia e l'età

Alimenti e nutrienti: fattori fondamentali per il benessere fisico e cognitivo del cane. Una razione corretta ed equilibrata, che possa rispettare le sue esigenze, è l’obiettivo da perseguire per assicurargli serenità, energia, forza e salute. Il cane, discendente diretto del lupo e di cui conserva le abitudini prevalentemente carnivore, nel tempo ha modificato il suo stile alimentare grazie alla convivenza serrata accanto all’uomo. Trovando così nella ciotola prodotti anche di origine vegetale, fibre e cereali utili al mantenimento dell’equilibrio intestinale ed energetico. 

L’errore più comune è però quello di considerare gli avanzi del piatto altrettanto idonei alla digestione e alle esigenze del quadrupede. Fido deve poter accedere a prodotti specifici per il suo organismo, che possono variare in base alle condizioni di salute, all’età, alla razza e alle preferenze. Un regime alimentare scorretto può favorire l’insorgenza di disturbi a carico della cute, del sistema digerente o alterare il corretto peso corporeo (sovrappeso, obesità). Definire la razione migliore, suddividendo i quantitativi e le porzioni in modo preciso, è la via maestra per offrire salute e benessere all'animale, coprendo i suoi fabbisogni nutrizionali per l’intera giornata.

Quante volte deve mangiare? 

Il quesito che i proprietari di cani da sempre si pongono: quante volte deve mangiare il cane? Le correnti di pensiero sono diverse e si dividono equamente tra chi suggerisce tre, chi due e chi un unico pasto, da cui sono esclusi bocconcini e premi. Volendo approcciare correttamente il tema è bene consultare il medico veterinario di fiducia, che potrà fornire consigli adeguati alla singola situazione. Ad esempio, un cucciolo svezzato adeguatamente necessita di un supporto nutrizionale superiore rispetto ad un giovane adulto o un cane anziano.

Nel definire la scelta dell’alimento, secco o umido, per cuccioli o adulti ed il quantitativo giornaliero, possono anche subentrare altri fattori, come già anticipato, quali la condizione clinica ed eventuali, esigenze specifiche. Tendenzialmente, un cane adulto e in salute, deve potere accedere al giusto quantitativo di cibo almeno due volte al giorno.

Cibo ed età

Come anticipato, il numero di pasti giornalieri può variare in base all’età del cane: un cucciolo nelle prime settimane di vita ha bisogno di un supporto nutrizionale molto importante. Il latte materno, svolge adeguatamente questa funzione. A partire indicativamente dell’ottava settimana, quando la secrezione materna viene meno, potrà partire la fase di svezzamento con l’introduzione progressiva di alimenti solidi, sia umidi che secchi. Durante i primi mesi dovrà nutrirsi almeno quattro o cinque volte durante l’arco della giornata, ricevendo i giusti quantitativi per pasto. In generale, a partire dall’anno di età, Fido potrà nutrirsi due volte al giorno, con orari precisi, così da definire una routine quotidiana. Potranno essere anche elargiti dei biscotti o snacks a complemento della razione, quale premio di addestramento per favorire il cosiddetto “rinforzo positivo”, ma con parsimonia. I quantitativi dovranno risultare corretti e adatti al fabbisogno dell’animale, per questo è importante affidarsi al medico veterinario di fiducia che definirà dosi, porzioni e tipologia di alimento.

Cibo e taglia

Ogni razione deve rispondere alle specifiche esigenze del cane di casa, non solo in base all’età ma anche alla taglia: quelle di taglia piccola, ad esempio, spesso richiedono alimenti maggiormente energetici. Il loro è un metabolismo rapido e veloce a fronte di uno stomaco piccolo, che non può contenere elevati quantitativi di cibo. Il pasto dovrà risultare nutriente e al contempo facilmente masticabile: è il Chihuahua, fra i tanti, è piuttosto selettivo nelle sue preferenze alimentari.

I cani di taglia media devono poter accedere ad alimenti che supportino la capacità di bruciare velocemente energia e grasso, ma non devono risultare troppo calorici, bensì facilmente assimilabili. Animali dalla corporatura possente, che vivono prevalentemente in casa, come il Bulldog, devono poter assumere alimenti facilmente masticabili, del giusto formato e che incontrino perfettamente le sue necessità.

I cani di taglia grande ovviamente possono assumere quantitativi più grandi, ma devono essere commisurati alle loro opportunità di movimento, di contro possono essere impiegati alimenti meno energetici (light) e che possano, al contempo, contribuire al mantenimento di ossa, cartilagini e denti. Esempi sono offerti dal Dalmata o il San Bernardo, animali in passato utilizzati per la caccia e la custodia degli armenti, ma che oggi sono ottimi compagni di vita.  

Per loro è quindi meglio scegliere alimenti specifici, suddivisi in base alla costituzione corporea (Athletic per il Dalmata, Robust per il San Bernardo) non eccessivamente grassi, ma ricchi di proteine, vitamine, minerali per un buon equilibrio nutrizionale, senza escludere l’apporto di fibre, utili all’equilibrio della flora intestinale.

Si inserisce perfettamente in questo contesto Purina, con la linea PRO PLAN, che riesce a rispondere a tutte le esigenze dei cani, in base alla taglia e alla loro corporatura. Alimenti completi, con ingredienti di prima scelta per rispondere ottimamente alle singole necessità. Con PRO PLAN Optinutrition l’offerta si arricchisce di proposte innovative e nutrienti, come la linea PUPPY OPTISTART, ideali per i cuccioli, oppure la linea ADULT OPTIBALANCE indicata per i cani adulti.

La linea OPTIDERMA nasce per contribuire al mantenimento della bellezza della cute e del pelo del cane, mentre la linea OPTIDIGEST è costituita da alimenti secchi completi studiato per contribuire alla corretta attività digestiva di cuccioli e adulti. Completano le novità, le linee OPTIWEIGHT, per contribuire al mantenimento del peso corporeo ideale, OPTIPOWER, perfetta per cani impiegati in attività sportive (agility, ecc) o di utilità (ricerca, salvataggio, ecc). Per i cani in età matura la linea di alimenti OPTIAGE offre ingredienti noti per il loro ruolo sul processo di invecchiamento. La linea PRO PLAN DUO DÉLICE propone una doppia offerta di teneri sfilaccetti e croccanti crocchette nel medesimo alimento, un pasto ottimale e un perfetto equilibrio di nutrienti e fibre per contribuire al mantenimento della salute del cane. Completa l’offerta la linea PURINA PRO PLAN VETERINARY DIETS, una ricca gamma di prodotti formulata dai veterinari e nutrizionisti di Purina come supporto nutrizionale per alcune situazioni cliniche che possono essere frequenti nei cani.

I consigliati per te

Scopri la dieta adatta al tuo pet

Il mio cane

dog icon

Il mio gatto

dog icon

QUALITA PURINA

QUALITA PURINA

RESO SEMPLICE

RESO SEMPLICE

PAGAMENTI SICURI E PROTETTI

PAGAMENTI SICURI E PROTETTI

SPEDIZIONI SICURE E VELOCI

SPEDIZIONI SICURE E VELOCI

Pets image 
Purinashop.it - Nestlé Purina Commerciale S.R.L. - Via del Mulino 6, 20090 Assago (MI) - REA MI-2559009, P. IVA 10805410965 ed è gestito ad ogni effetto operativo da B2X S.r.l. con sede in Roma, Via Tiburtina, 1236, P.IVA 11020591001, PEC b2x@legalmail.it - Tutti i diritti riservati.